rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Bari dice addio a Giuseppe Spagnolo: scompare a 87 anni, era stato docente di Diritto Penale all'Università

Stimato professionista forense e accademico, si è spento il 30 dicembre scorso. Il ricordo di Decaro: "Chi lo conosceva lo ricorda come un uomo schivo, gentile, un esempio di integrità e di dedizione al lavoro"

"Giuseppe Spagnolo, esponente di una tradizione accademica di eccellenza nel settore scientifico disciplinare del diritto penale che nella prima metà del Novecento aveva annoverato docenti e studiosi del calibro di Giovanni Leone e Aldo Moro, ci lascia con la stessa discrezione e sobrietà che lo hanno contraddistinto nella sua vita sociale, accademica e professionale". Sono le parole con cui il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ricorda Giuseppe Spagnolo, avvocato e già professore ordinario di Diritto penale al Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bari, scomparso il 30 dicembre scorso all'età di 87 anni . 

"Chiunque lo abbia conosciuto lo ricorda come un uomo schivo, gentile, un esempio di integrità e di dedizione al lavoro" ha ricordato il sindaco. Spagnolo è stato anche componente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati nel biennio 1964-1965. Lascia la moglie Susi Mazzei e i figli Giancarlo e Stefano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari dice addio a Giuseppe Spagnolo: scompare a 87 anni, era stato docente di Diritto Penale all'Università

BariToday è in caricamento