rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità

Due nuove motovedette al servizio della Guardia di Finanza di Bari: "Pattugliamenti più efficaci e veloci"

Si tratta della “V.8000” e della “V.1301” che entreranno in servizio al Reparto Operativo Aeronavale del capoluogo pugliese: stamane la cerimonia di consegna al porto

Due moderne motovedette, la la “V.8000” e la “V.1301”, entreranno in servizio al Reparto Operativo Aeronavale di Bari: stamane, nella Caserma 'Raffaele Vitiello' del capoluogo pugliese, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Bari, si è svolta la cerimonia di consegna delle vedette e della bandiera navale al Pattugliatore veloce P.V. 10 “Tenente Petrucci” (del Gruppo Aeronavale di Taranto), alla quale ha preso parte anche il comandante generale della Gdf, il generale di corpo d'Armata Giuseppe Zaffarana, assieme alle autorità civili e militari del luogo.

Le due vedette, rispettivamente un intercettore della classe “V.8000” e il RHIB, un battello gonfiabile a chiglia rigida della classe “V.1300”, consentiranno, spiega la Gdf, "di incrementare l’efficacia dell’attività di interdizione e repressione dei traffici illeciti perpetrati dai sodalizi criminali a mezzo di potenti imbarcazioni, e consolidare il posizionamento istituzionale nell’attività di vigilanza e tutela delle frontiere marittime unionali e a difesa della sicurezza e degli interessi economico-finanziari dello Stato e dell’Unione Europea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due nuove motovedette al servizio della Guardia di Finanza di Bari: "Pattugliamenti più efficaci e veloci"

BariToday è in caricamento