rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Attualità

Un'opera di street art per parco Gargasole, nell'area verde prende forma un nuovo murale

A realizzarlo l'artista Le Spleen. L'associazione Retake Bari: "Così il parco si arricchisce di arte, questo luogo modello di rigenerazione urbana"

Un nuovo murale per parco Gargasole: a realizzarlo, in questi giorni, è Le Spleen, artista che vive e opera tra Bari e Londra. L'idea è nata dall'incontro tra l'artista e l'associazione Retake Bari, che sui social, postando alcune foto del murale, spiega: "Il parco Gargasole si arricchisce di arte grazie al contributo di Lespleen e di tanti artisti che l’hanno preceduta e che speriamo continuino a frequentare questo luogo modello di rigenerazione urbana".

"In questo angolo verde tra i palazzi, una volta parte integrante della ex-caserma Rossani, adesso - prosegue l'associazione - si possono ammirare opere di street art, un piccolo orto, un boschetto dei nonni e dei nipoti che sta generando frutti dai sapori antichi, casette/hotel per impollinatori, una cupola viva di salice, un forno sociale e tante altri risultati del lavoro incessante di una decina di associazioni che hanno deciso di impegnarsi per cambiare il destino di questo luogo". "L’auspicio - concludono - è che questo angolo verde diventi un modello da sviluppare in altri quartieri della città perché c’è una magia a Gargasole che non è solo rigenerazione urbana ma è amicizia, sorrisi terapeutici, brulicare di idee e iniziative. Siete tutti invitati a frequentarlo, proporre attività e viverlo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'opera di street art per parco Gargasole, nell'area verde prende forma un nuovo murale

BariToday è in caricamento