rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

Al lavoro o a scuola in bici, i baresi su due ruote con Muvt: 31mila km percorsi a maggio

Illustrati i risultato il servizio di mobilità sostenibile del Comune che premia con un rimborso chilometrico coloro che scelgono di utilizzare la bicicletta lasciando a casa l'auto

Circa 31.000 km in bicicletta percorsi nel mese di maggio con 479 i cittadini che hanno comprato una bici con gli incentivi del comune e 262 ciclisti urbani attivi: sono i numeri di Muvt, il servizio di mobilità sostenibile del Comune di Bari che premia con un rimborso chilometrico coloro che scelgono di utilizzare la bicicletta per recarsi a lavoro o a scuola, lasciando a casa l'auto.

I dati sono stati forniti dall'assessore cittadino pro tempore all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, attraverso un post su Facebook: "Sono numeri - spiega - che parlano di uno straordinario successo che ci confermano che MUVT è un progetto di mobilità sostenibile che i cittadini baresi hanno apprezzato moltissimo e che siamo sulla strada giusta per rendere la bicicletta davvero un mezzo alternativo all'auto per andare al lavoro o a scuola. con tanti benefici non solo per i ciclisti ma anche e soprattutto per l'ambiente". L'iniziativa, nei prossimi mesi, potrebbe passare da sperimentale a permanente: il Comune, infatti, intende estendere la possibilità di ricevere un rimborso chilometrico anche a chi, possedendo già una bici, non l'ha acquistata con i contributi di Palazzo di Città.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al lavoro o a scuola in bici, i baresi su due ruote con Muvt: 31mila km percorsi a maggio

BariToday è in caricamento