rotate-mobile
Attualità

Dalla casa di Babbo Natale nel castello ai presepi per i vicoli del borgo a Ceglie: "Portiamo aria di festa nel quartiere"

Le iniziative promosse dalle associazioni del territorio per il periodo natalizio, a cominciare dall'appuntamento con il Babbo Natale barese, che incontrerà i bambini raccogliendo fondi da destinare un progetto benefico per i piccoli pazienti dell'Oncoematologia pediatrica del Policlinico

Il ritorno di Babbo Natale nell'antico castello, ma anche i 'presepi delle contrade' disseminati per i vicoli del borgo medievale, tombolate, spettacoli e visite guidate alla scoperta della storia della Kailìa peuceta, 'madre di Bari'. Sono le iniziative che, grazie alla sinergia di alcune associazioni e comitati del territorio, animeranno il periodo delle festività natalizie a Ceglie.

"Si comincerà l'8 dicembre, con la festa dell'Immacolata e l'accensione di un 'albero della pace' allestito in piazza Santa Maria del Campo: si tratta di un particolare albero in legno stilizzato, che sarà illuminato con candele che saranno posizionate dai bambini", spiega Gaetano Burdi, presidente del comitato feste patronali Madonna di Buterrito. "Queste iniziative nascono dal contributo di diverse associazioni del territorio, un modo per portare l'atmosfera natalizia nel nostro quartiere, con eventi per i più piccoli, e non solo". 

Nello stesso giorno, ci sarà l'arrivo di Babbo Natale. L'ala del castello in uso alla cooperativa Nodiss, (principale promotrice del calendario di eventi natalizi, insieme al comitato feste patronali Madonna di Buterrito con il gruppo delle Contrade, con l'associazione Kailia, la confraternita San Giuseppe e Maria SS di Buterrito, Covociatt e laici giuseppini) aprirà le sue porte trasformandosi nella 'casa di Babbo Natale'. Un appuntamento che torna dopo il successo della prima edizione, organizzata lo scorso anno. Il castello ospiterà il Babbo Natale barese, per un'iniziativa a scopo benefico. I bambini infatti potranno incontrare Santa Claus, consegnare le loro letterine e scattare una foto, con la possibilità, per chi lo vorrà, di contribuire a una raccolta fondi destinata a sostenere il progetto di Pet Therapy per i piccoli pazienti dell'Oncoematologia pediatrica del Policlinico, da tempo ideato e avviato dall'Apleti. "Come ogni anno - spiega Nicola Figliuolo, alias 'Babbo Natale barese', presidente dell'associazione Body Talk - scegliamo un progetto destinato ai piccoli pazienti del Policlinico: l'anno scorso, ad esempio, abbiamo raccolto fondi per donare nuove smart tv. Questo Natale, invece, le  donazioni andranno a sostenere questo bellissimo progetto di Apleti".  La 'casa di Babbo Natale' sarà aperta dall'8 all'11 dicembre, e poi ancora dal 16 al 18,  dalle 18 alle 21.30. Con un altro gradito ritorno: la possibilità di fare un giro su una speciale 'slitta motorizzata' di Babbo Natale, che sarà posizionata su piazza Santa Maria  del Campo.

La slitta di Babbo Natale nel castello di Ceglie

Ma non è tutto. Perché sempre l'8 dicembre ci sarà anche l'inaugurazione dei sei 'presepi delle contrade', allestiti per le strade del borgo medievale dell'ex frazione. L'iniziativa è curata dal gruppo delle Contrade del comitato feste patronali (già organizzatore del Palio durante la festa della Madonna di Buterrito) e  vede appunto la realizzazione di sei diversi presepi, uno per ogni storica contrada dell'ex frazione. I presepi saranno visitabili dall'8 al 6 gennaio, in orari pomeridiani. Per l'occasione saranno anche allestiti piccoli stand gastronomici con degustazioni.

Tra gli altri  appuntamenti in programma (il calendario completo è in  corso di definizione), anche uno spettacolo di Emanuele Tartaglione, comico di Mudu (appuntamento il 10 dicembre al castello - sede associazione Kailia  alle 18.30  e alle 20.30, accesso libero) e una visita guidata archeologica a tema natalizio a cura dell'associazione Kailia, in programma il 29 dicembre alle 17. A completare il calendario degli appuntamenti anche una tombolata al castello, in programma il 16 dicembre.

(In foto: la casa di Babbo Natale nel castello di Ceglie -  ©  Marco De Giosa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla casa di Babbo Natale nel castello ai presepi per i vicoli del borgo a Ceglie: "Portiamo aria di festa nel quartiere"

BariToday è in caricamento