Natale di solidarietà, il bel gesto dei poliziotti baresi: rinunciano ai buoni pasto per donare generi alimentari ai più bisognosi

Donati generi alimentati per quasi 16mila euro: gli agenti, in servizio a Bari e provincia, hanno scelto di non utilizzare circa tremila ticket maturati nell'anno destinandoli all'iniziativa benefica

Hanno deciso di non utilizzare i buoni pasto maturati durante l'anno, destinandoli invece alla raccolta di beni alimentari da donare ai pù poveri. Così, grazie al bel gesto di solidarietà dei poliziotti in servizio a Bari e provincia, alimenti per quasi 16mila euro sono stati donati a quattro associazioni di volontariato: l'associazione InConTra, i salesiani della parrocchia “Sacro Cuore” di Cisternino, la congregazione “Suore dello Spirito Santo” e la “Comunità Educativa
16 agosto”, entrambe con sede a Bari.

L'iniziativa, promossa dal IX reparto mobile della Polizia di Stato di Bari, ha visto 'convertiti' in beni alimentari circa 3mila buoni pasto, anche grazie alla collaborazione con la Ladisa ristorazioni Srl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento