Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità Gravina in Puglia

Risveglio 'imbiancato' per i comuni della provincia: mezzi spargisale in azione per sciogliere il ghiaccio in strada

Una leggera coltre di neve è scesa sui paesi ad altitudini più elevate, come Gravina. L'allerta proseguirà per tutta la giornata, come si legge nel bollettino della Protezione civile

Dopo un primo assaggio nella giornata di ieri, diversi comuni nel Barese si sono svegliati questa mattina 'imbiancati': come previsto dal bollettino della Protezione civile, alle altitudini superiori a 200 metri sul livello del mare è scesa la neve, offrendo un'immagine inedita della provincia.  Alberobello, Santeramo in Colle, Altamura, Gravina in Puglia, Poggiorsini, Corato e Ruvo di Puglia, Cassano, Noci e Putignano sono i comuni della provincia interessati dal fenomeno, che non ha risparmiato disagi al traffico, tanto da obbligare la Città metropolitana a schierare i mezzi spargisale lungo le strade di collegamento. L'abbassamento delle temperature, infatti, ha ghiacciato le strade, rendendo complicato muoversi per automobilisti e pedoni. Nessuna nevicata, al momento, invece sui comuni costieri, interessati comunque da una forte ondata di vento. 

DSC_0002-2

Le amministrazioni comunali, già da ieri in allerta, sono subito corse ai ripari: a Gravina, ad esempio, il sindaco Alesio Valente già in primissima mattinata ha prime luci dell’alba, disposto l'uscita dei mezzi spargisale della Protezione Civile per garantire la percorribilità delle strade, anche in periferia. "Se qualcuno necessitasse di una dotazione di sale per urgenze - l'appello ai concittadini - o per casi di reale bisogno, può rivolgersi al Comando di polizia locale".

DSC_0008-2

Foto di Carlo Centonze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risveglio 'imbiancato' per i comuni della provincia: mezzi spargisale in azione per sciogliere il ghiaccio in strada

BariToday è in caricamento