Risoluzione del Nodo Ferroviario Nord, incontro in Comune con Rfi: "Eliminare al più presto i primi due passaggi a livello"

Il confronto in vista della Conferenza dei Servizi in programma il prossimo 10 settembre a Roma. L'obiettivo finale è quello di spostare l'attuale linea in una zona più interna

Incontro operativo, questo pomeriggio in Comune, tra i rappresentanti dell'Amministrazione cittadina e di Rfi in vista della conferenza dei servizi sul progetto del Nodo Ferroviario di Bari Nord, in programma il prossimo 10 settembre a Roma, per approvare i progetti che consentiranno di eliminare i passaggi a livello di Santo Spirito e nelle vicinanze del del canale Lamasinata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'incontro hanno preso parte il sindaco Antonio Decaro, l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, i direttori della ripartizione Urbanistica, Pompeo Colacicco, e del settore Urbanizzazioni primarie, Claudio Laricchia, il responsabile della direzione investimenti di RFI Marco Marchese, il responsabile della progettazione per l’area compartimentale di Bari Giuseppe Macchia e altri tecnici di RFI e del Comune. L'Amministrazione cittadina ha rimarcato la volontà di portare avanti un primo stralcio delle opere di viabilità alternative sugli 8 complessivi, per poi proseguire con i livelli successivi di progettazione della variante ferroviaria Nord di Bari e lo spostamento dell'attuale tratta. L'obiettivo è quello di eliminare i disagi per i residenti, dovuti al transito dei treni ad alta velocità e spostando la circolazione su un nuovo percorso più esterno. I binari attuali, invece, potranno essere convertiti con un sistema di trasporto pubblico locale alternativo, salvaguardando le connessioni tra i vari quartieri come Santo Spirito, Catino, San Pio, Torricella e Palese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Comunali 2020 in provincia di Bari, al via lo spoglio | I risultati in diretta

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento