Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Inaugurato il nuovo asilo nido 'Speranza' di Japigia, Decaro: "Progetteremo altre 4 strutture in città per i più piccoli"

"Con l'apertura di questo asilo salgono a undici i nidi comunali - ha dichiarato il sindaco - , per una capienza complessiva di 700 bambini, cui si aggiunge l’offerta dei quindici nidi privati"

E' stato inaugurato, nel primo polo dell'infanzia comunale realizzato nel quartiere Japigia di Bari, l'asilo nido Speranza, all'interno del vecchio plesso educativo. Il progetto è stato reso possibile con un importo di 280mila euro.

Da quest’anno il polo, che accoglie gli alunni dell’asilo nido Japigia di via Viterbo (ora dismesso) e quelli della scuola dell’infanzia esistente, ospiterà i bambini dai tre mesi ai sei anni. “Con l’inaugurazione di questo asilo salgono a undici i nidi comunali - ha dichiarato Antonio Decaro - , per una capienza complessiva di 700 bambini, cui si aggiunge l’offerta dei quindici nidi privati. Sappiamo di essere ancora lontani dall’obiettivo che ci siamo prefissati, ed è per questo che l’amministrazione sta lavorando alla progettazione di altri quattro asili comunali, cosicché ogni quartiere della città possa accogliere i piccoli da 0 a 3 anni consentendo a molte famiglie di poter conciliare al meglio i tempi di vita e lavoro. Credo si tratti di un elemento qualificante per la nostra città, un servizio fondamentale per la cura e la crescita sana dei bambini che, a partire dal mese di ottobre, garantirà il tempo pieno fino alle 18”.

“Abbiamo scelto di riqualificare questo spazio e adibirlo a polo dell’infanzia per creare un luogo per bambini dai 3 mesi ai 6 anni ricco di luce, spazi e un grande giardino dove fare attività all’aperto - ha sottolineato l'assessora cittadina alle Politiche Educative, Paola Romano -. Nei prossimi mesi continueremo con laprogettazione di nuovi spazi per bambini privilegiando, dove possibile, la riqualificazione dell’esistente per offrire nei quartieri ancora non coperti il servizio di asilo nido. In Italia quest’anno si è registrato il tasso di natalità più basso dal dopoguerra e questo per molte ragioni, tra cui la mancanza di servizi. Per questo siamo convinti che l’apertura di nuovi nidi sia il miglior investimento che la nostra città possa fare per il futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato il nuovo asilo nido 'Speranza' di Japigia, Decaro: "Progetteremo altre 4 strutture in città per i più piccoli"

BariToday è in caricamento