menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un orto urbano nella sede di via Trevisani, il Municipio I ci riprova: riparte il progetto interrotto causa pandemia

Grazie alla collaborazione di Coldiretti, nuovi semi e piantine sono stati messi a dimora in una parte di terreno di pertinenza della sede municipale

Rinasce l'orto urbano nella sede del Municipio I. Il progetto, avviato a dicembre 2019, riparte con la collaborazione di Coldiretti. A darne notizia è il presidente Lorenzo Leonetti: "Purtroppo l'arrivo della pandemia Covid19 ha frenato la nostra attività e a causa dell’interdizione all’access o nelle sedi istituzionali, come disposto dalle varie restrizioni anticontagio, il primo raccolto non è andato a buon fine. Ma noi non ci arrendiamo e grazie alla sensibilità di Coldiretti, ci riproviamo piantando, con loro, semi di sensibilizzazione ambientale per vedere germogliare cittadini capaci di prendersi cura di sé e del mondo".

Ora l'appello è ai cittadini e a chiunque voglia partecipare: "Dalla nostra sede, nel cuore del quartiere Libertà, parte questa sfida di cittadinanza attiva. Ora attendiamo solo che qualcuno si faccia avanti per prendersene cura per ora insieme ai miei consiglieri, inizio ad innaffiare. Un grazie a Coldiretti Puglia, Campagna Amica Bari e alla dirigente Municipio 1 Roberta Lorusso per aver sostenuto il prosieguo del progetto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento