rotate-mobile
Attualità Palese - Macchie / Piazza Capitaneo

Nuova luce per piazza Capitaneo e corso Vittorio Emanuele a Palese: al via l'installazione delle lampade a led

Avviati nei giorni scorsi i lavori per la sostituzione di 74 corpi illuminanti: "Luce più omogenea e consumi ridotti"

Più luminosità e meno consumi. Sono cominciati nei giorni scorsi, a Palese, i lavori di installazione dei nuovi corpi illuminanti in piazza Capitaneo e in corso Vittorio Emanuele II. Gli interventi rientrano negli appalti “smart” per efficentamento energetico e videosorveglianza da un milione di euro, assegnati ad ogni Municipio.

Si tratta di un’operazione di riqualificazione del sistema di pubblica illuminazione esistente che riguarda 74 corpi illuminanti a led, dotati di potenza differente (7 da 53 watt, 40 da 116 watt, 8 da 157 watt e 19 da 170 watt), a seconda della zona in cui saranno montati, proprio per distribuire la luce in maniera omogenea.

“In realtà sono lavori che sarebbero dovuti cominciare prima dell’estate - commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - ma che, per una serie di vicissitudini legate ai ritardi dell’approvvigionamento dei materiali, tipici degli ultimi tempi, sono iniziati in ritardo rispetto a quelli eseguiti negli altri Municipi. Al termine del cantiere il consumo energetico complessivo sarà ridotto del 20% circa, a cui si aggiungeranno ulteriori economie correlate ai minori costi di manutenzione che i nuovi corpi illuminanti garantiscono rispetto a quelli obsoleti, anche perché le lampade a led hanno una durata molto più lunga rispetto a quelle di vecchia generazione, e quindi meno bisogno di riparazioni. Ma, oltre ai vantaggi di tipo economico, i residenti di Palese potranno godere di un luce nettamente più intensa considerando che si tratta di circa 40 lux a lampada, rispetto ai 20 lux delle vecchie luci. Inoltre, in alcuni casi, abbiamo sostituito anche i sostegni, ora opportunamente calibrati in altezza in base alla presenza o meno degli alberi, e tracciato nuove linee di alimentazione per 360 metri complessivi. Poiché si sta intervenendo su un impianto già esistente, man mano che vengono effettuate le sostituzioni, circa 3 o 4 corpi al giorno, vengono messe in funzione le nuove luci. Quindi sarà possibile vedere il nuovo effetto illuminotecnico giorno per giorno”.

“Piazza Capitaneo e corso Vittorio Emanuele - dichiara il presidente del Municipio V Vincenzo Brandi - sono due luoghi molto vissuti e frequentati dai residenti, oltre che identitari di un quartiere come Palese che vive in maniera intensa la propria socialità e l’incontro nei luoghi pubblici Per questo siamo particolarmente soddisfatti della sostituzione dei corpi illuminanti in questi spazi, che il Municipio stesso ha individuato e che certamente saranno più vivibili nelle ore serali, e quindi più sicuri”.

L’importo complessivo dei lavori, la cui conclusione è prevista entro la metà del mese di dicembre, ammonta a 200mila euro (Iva inclusa). 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova luce per piazza Capitaneo e corso Vittorio Emanuele a Palese: al via l'installazione delle lampade a led

BariToday è in caricamento