rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Sul lungomare di Bari un sit-in per sostenere i palestinesi: "Non possiamo voltarci dall'altra parte"

La manifestazione ha visto la presenza di circa un centinaio di persone, tra cui esponenti del Comitato per la pace della Terra di Bari, associazioni studentesche e militanti di Rifondazione Comunista

Si è svolto ieri pomeriggio in pizazza Diaz a Bari un sit-in di protesta a supporto del popolo palestinese. La manifestazione ha visto la presenza di circa un centinaio di persone, tra cui esponenti del Comitato per la pace della Terra di Bari, associazioni studentesche e militanti di Rifondazione Comunista. Lo riporta l'Ansa

"Il nostro popolo sta affrontando l'ennesimo momento drammatico, ed essere in piazza a manifestare solidarietà è importante per tutti i palestinesi. Non solo quelli di Gaza e della Cisgiordania, ma anche quelli dei campi profughi in Libano, Siria, Giordania e tutti gli emigrati ", ha detto nel suo intervento Mohammed Afaneh, presidente della comunità palestinese di Puglia e Basilicata. "La bandiera palestinese - ha aggiunto - è simbolo di tutti i popoli oppressi nel mondo e nessuno potrà impedirci di sventolarla. Israele sta bombardando ospedali, scuole, uffici dell'Onu, ha ucciso e continua a uccidere migliaia di civili. L'obiettivo è chiaro: o costringere chi vive a Gaza a fuggire verso il Sinai o eliminare chi sceglie di rimanere nella propria casa. È in corso un genocidio - ha concluso -, l'ennesimo, per il quale non possiamo voltarci dall'altra parte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul lungomare di Bari un sit-in per sostenere i palestinesi: "Non possiamo voltarci dall'altra parte"

BariToday è in caricamento