Attualità

Vandalizzata la panchina arcobaleno nella villa di Altamura: vernice nera contro i simboli delle unioni civili

Il gesto è stato scoperto questa mattina. Solo pochi giorni fa la seduta era stata inaugurata pochi giorni fa assieme ad altre nove, nell'ambito del progetto 'Villarte'

Era stata dipinta solo pochi giorni fa assieme ad altre 9 panchine nella villa comunale di Altamura: qualcuno ha pensato, invece, di imbrattarla, cancellando i simboli delle unioni civili su di essa disegnata. Ignoti in azione, la notte scorsa, nel giardino centrale della città murgiana. La vernice nera ha oscurato l'arcobaleno della seduta realizzata domenica scorsa nell'ambito di 'Villarte', l'iniziativa dei Giovani Democratici in collaborazione con numerose associazioni cittadine per migliorare il decoro della Villa Comunale lanciando messaggi sociali. Dieci panchine, infatti, sono state pitturate secondo diversi temi, dal bullismo alla violenza contro le donne, fino al rispetto dell'ambiente. I vandali, invece, hanno deciso di puntare dritto alla panchina arcobaleno (nella foto in basso com'era prima di essere sporcata con la vernice).

"Quanto deve esser triste la vita di chi trae piacere dall'imbrattare una panchina dedicata alle unioni civili ad Altamura? - ha commentato Arcigay Bari in un post fu Facebook -. Auguriamo a chi ha cancellato con la vernice nera le due coppie omosessuali disegnate, di aver trovato, per un attimo, un po' di felicità. Perché una persona che agisce per 'cancellare', seppur simbolicamente, l'amore di qualcun altro, non può che esser infelice".

panchina arcobaleno altamura-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizzata la panchina arcobaleno nella villa di Altamura: vernice nera contro i simboli delle unioni civili

BariToday è in caricamento