menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Gennari/Siciliani Cei fb

Foto Gennari/Siciliani Cei fb

"Sulla stessa barca", nel teatro Petruzzelli di Bari i vescovi del Mediterraneo uniti per la pace

Una settantina le autorità religiose presenti nel politeama per l'incontro finale dopo cinque giorni di confronti e dibattiti, prima dell'evento di domani con Papa Francesco

"Un'Europa che non guarda al Mediterraneo è certamente un'Europa più debole": a parlare è il presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, intervenuto nel teatro Petruzzelli di Bari per l'incontro dei vescovi e delle istituzioni sulla pace nel Mediterraneo.

Per Sassoli: "E' indispensabile, un'Europa che ha guardato a nord, a est e ha dimenticato il Mediterraneo e naturalmente abbiamo bisogno di guardare al sud perché sono tanti i problemi che arrivano dal sud e dobbiamo avere la capacità di affrontarli. Dobbiamo essere anche promotori di dialogo, di confronto, di scambi commerciali che possono aiutare anche le integrazioni. C'è tanto da fare. Abbiamo bisogno di interrompere i traffici di armi e di mettere l'accoglienza al centro della nostra azione. Un'Europa distratta sul Mediterraneo rischia di trovarsi nello spazio europeo molti problemi in più".

Una settantina le autorità religiose presenti nel teatro Petruzzelli per l'incontro finale, denominato 'Sulla stessa barca',  prima dell'evento di domani con Papa Francesco. Al Pontefice sarà consegnato un documento con i risultati di cinque giorni d'incontri: "Il Mediterraneo torni ad essere una frontiera di pace e i popoli che abitano sulle rive del Mediterraneo non siano più rivali inteso come nemici, ma gli abitanti delle rive che stanno di fronte, quindi amici" ha dichiarato il presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Gualtiero Bassetti, intervenuto nel teatro Petruzzelli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento