rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Laghetto, grande parco e 4 edifici funzionali: il progetto del Parco della Giustizia per "rigenerare" una parte di Bari

La superficie complessiva si svilupperà su quasi 150mila metri quadrati, di cui 37mila per il nuovo Tribunale e 105mila per il Parco, di cui 7500 per uno specchio d'acqua artificiale

Non solo uffici giudiziari ma un parco "che impegnerà il 75% del progetto", un laghetto e un cambiamento radicale per l'area delle ex Casermette: a Bari nei prossimi anni nascerà il Parco della Giustizia destinato ad accorpare le sedi di tribunali e procure attualmente sparsi sul territorio cittadino. Il grande progetto, esito di un concorso indetto dall'Agenzia del Demanio, è stato ideato dal raggruppamento Atelier(s) Alfonso Femia mandataria, Proger, Magnanimo Ingegneri Associati e Land Italia, e vedrà la totale riqualificazione delle aree attualmente occupate dalle ex caserme Capozzi e Milano.

La superficie complessiva del Parco della Giustizia si svilupperà su quasi 150mila metri quadrati, di cui 37mila per il nuovo Tribunale e 105mila per il Parco, di cui 7500 per un laghetto artificiale: "L’estensione dell’area piantumata - spiegano i progettisti -  è, in realtà, ancora più ampia, considerando le coperture e le corti a verde: natura e costruito si bilanciano in un rapporto in cui la presenza della vegetazione impegnerà la quasi totalità della superficie di progetto.

Secondo il progettista Alfonso Femia “Intervenire a Bari, città-territorio, invita a rovesciare i canoni metodologici correnti e a formulare un atto progettuale generoso e responsabile. Mitigare e addomesticare le cesure e i tagli infrastrutturali che hanno separato brani di città, creando segregazione, sono obiettivi primari". Le aree funzionali saranno accessibili anche attraverso percorsi ciclo-pedonali fra nord e sud del quartiere Carassi di Bari, costituendo una vera e propria porta d'accesso alle zone degli edifici dedicati alla Giustizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laghetto, grande parco e 4 edifici funzionali: il progetto del Parco della Giustizia per "rigenerare" una parte di Bari

BariToday è in caricamento