Attualità

Il primo lotto del Parco della Giustizia di Bari pronto nel 2024? Sisto: "In anticipo di 4 anni rispetto alle previsionI"

Il sottosegretario alla Giustizia: "Mentre è all'attenzione della Presidenza del Consiglio la richiesta di nomina di un Commissario per l'opera - aggiunge - sono allo studio interventi di semplificazione per velocizzare le procedure amministrative"

"L'input giunto dal ministero della Giustizia consentirà di completare il primo lotto con ben quattro anni di anticipo rispetto a quanto preventivato nella precedente ipotesi della stessa Agenzia del demanio. Come barese e delegato della ministra Cartabia per l'edilizia giudiziaria, non posso che esprimere grande soddisfazione". Lo ha dichiarato , in una nota, il sottosegretario alla Giustizia, Francesco Paolo Sisto a margine della riunione che si è svolta all'Agenzia del demanio, del gruppo tecnico per il Parco della Giustizia alle ex Casermette di Bari. Lo riporta l'agenzia Dire.

La nuova tempistica, derivante dalla scelta di materiali innovativi, dall'incremento della forza lavoro occupata e dalla rimodulazione di procedure e interventi edificatori, prevede la consegna a dicembre 2024. "Mentre è all'attenzione della Presidenza del Consiglio la richiesta di nomina di un Commissario per l'opera - aggiunge - sono allo studio interventi di semplificazione per velocizzare le procedure amministrative. Sono convinto  che solo con un grande lavoro di squadra sarà possibile"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il primo lotto del Parco della Giustizia di Bari pronto nel 2024? Sisto: "In anticipo di 4 anni rispetto alle previsionI"

BariToday è in caricamento