Passaggio di testimone al vertice per i Leo Pugliesi

Il Distretto Leo di Puglia rinnova le cariche per il prossimo anno sociale: l'altamurano Michele Nolasco sarà il vicepresidente regionale.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Domenica 26 Aprile si è svolta la XXIV Conferenza del Distretto Leo 108AB, territorialmente corrispondente a tutta la regione Puglia, tenutasi per via telematica a causa dell’attuale emergenza sanitaria. L’assemblea, presieduta dalla Presidente Adriana Stringaro, ha rinnovato le cariche per il prossimo anno sociale, eleggendo Lorenzo De Marco nel ruolo di Presidente Regionale e Michele Nolasco nel ruolo di Vicepresidente Regionale. Lorenzo De Marco, odontoiatra di Casarano e socio dal 2011 del Leo Club della propria città, ha ricordato come i recenti accadimenti causeranno un profondo cambiamento all’interno della società e genereranno nuovi bisogni; come membri della prima associazione di servizio al mondo, De Marco ha stimolato i club a continuare a puntare sul proprio punto di forza, ovvero la capacità di saper interpretare al meglio i bisogni delle singole comunità ed impegnarsi nel soddisfarle. Tra le novità del prossimo anno, la presentazione della nuova raccolta fondi regionale “NO LIMITS – Direzione inclusione”, che ha l’obiettivo di promuovere attività in favore della disabilità, sostenendo enti e strutture che si occupano quotidianamente di persone diversamente abili. Michele Nolasco, avvocato originario di Altamura, dottorando di ricerca in Diritto Processuale Civile presso l’Università LUM J.Monnet (Casamassima – Bari) e socio del Leo Club Altamura Host dal 2008, ha sollecitato i club a non smettere mai di essere a disposizione del prossimo e di quelle realtà territorialmente vicine che hanno bisogno di sostegno sociale ed economico. Nel suo discorso di presentazione ha ricordato l’importanza dell’associazione che, a fronte delle contemporanee evoluzioni sociali, è sempre più coinvolta nella realtà del “welfare partecipativo”. Oggi come ieri, secondo Nolasco, è costante la necessità di interpretare pragmaticamente i bisogni dei più deboli e di offrire, sovente, supporto agli stessi. Il Leo Club, programma giovanile del Lions Clubs International, è composto da club i cui soci hanno dai 12 ai 30 anni. In Puglia, sono presenti 24 Leo Club che annoverano oltre 300 soci. Per scoprire tutte le iniziative e i programmi dell’Associazione Distretto Leo 108AB è possibile consultare i profili social dedicati su Instagram e Facebook ed il sito www.leo108ab.it.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento