menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova illuminazione in piazza Risorgimento: aggiudicata la gara, tra poche settimane il cantiere

L'area, riqualificata 6 anni fa, sarà interessata da lavori per una migliore fruizione nelle aree serali. I lavori dureranno novanta giorni

Sarà avviato a settembre il cantiere per la nuova illuminazione in piazza Risorgimento, nel quartiere Libertà di Bari: gli interventi, del corso di 150mila euro, saranno svolti dalla Lfm impianti di Modugno e dureranno circa 90 giorni. L'area, riqualificata 6 anni fa, sarà interessata da lavori per una migliore fruizione nelle aree serali. Addio ai vecchi corpi illuminanti cilindrici a colonna: saranno sostituiti da 24 nuove luci analoghe ma più potenti e resistenti ai vandali

“L’esecuzione di questo appalto ci consentirà di offrire una nuova percezione di sicurezza, oltreché di migliorare l’estetica di piazza Risorgimento - dice l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Giuseppe alasso -  Accanto all’integrazione dell’illuminazione, richiesta dai residenti sin dalla conclusione della riqualificazione risalente ad oltre sei anni fa, riusciremo ad aggiungere due telecamere al sistema di videosorveglianza, e con ulteriori 4 apparecchi ad alta tecnologia, in aggiunta alle telecamere esistenti, a garantire un presidio efficace su tutta la piazza. Continuiamo a lavorare intensamente per migliorare la qualità degli spazi pubblici di tutto il quartiere Libertà. sul quale solo negli ultimi mesi abbiamo eseguito la sostituzione di circa 1.000 corpi illuminanti a sospensione e cantierizzato la riqualificazione di piazza Redentore e piazza disfida di Barletta"

Galasso fa anche il punto sui prossimi cantieri in città: "Sono prossimi a partire anche i lavori per il parco sull’ex Gasometro e stanno per andare in gara gli interventi su corso Mazzini, via Ettore Fieramosca e via Dante, mentre sta per concludersi il cantiere di Porta futuro 2 nella ex Manifattura Tabacchi, che al piano terra ospiterà anche una stazione dei Carabinieri il cui progetto è finanziato per 1milione 200mila euro. Una per una, stiamo affrontando le criticità storiche del Libertà per offrire a questo quartiere e ai suoi abitanti luoghi di aggregazione, spazi di innovazione, aree verdi e strade più sicure"”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento