Attualità

Piazzetta del Redentore, bivacchi e rifiuti: "Ogni giorno la stessa storia"

L'area antistante la chiesa del quartiere Libertà diventa luogo di ritrovo notturno, con gli 'effetti' negativi segnalati dai residenti: "Notti insonni e sporcizia, terra di nessuno"

"Questo è quello che resta ogni giorno sulla piazzetta del Redentore": lattine abbandonate sulle panchine, cartacce e rifiuti sparsi qua e là. Sono gli effetti dei 'bivacchi' notturni sull'area pedonale. 

"Gli operatori Amiu puliscono ogni giorno ma ogni volta, grazie al comportamento dei balordi che frequentano l'area pedonale, il risultato è orribile", denunciano i residenti. E in vista della stagione estiva, è facile immaginare che 'ritrovi' notturni con i relativi effetti negativi non possano che diventare più frequenti. "Notti insonni per tutti i cittadini, qui è davvero terra di nessuno", affermano preoccupati gli abitanti della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzetta del Redentore, bivacchi e rifiuti: "Ogni giorno la stessa storia"

BariToday è in caricamento