rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Il Pnrr per potenziare la medicina di prossimità: 72 milioni destinati all'Asl Bari

E' quanto prevede il documento programmatico approvato dalla Regione Puglia. In particolare, con i fondi sono previste 36 case di comunità, 9 ospedali di comunità e 12 centrali operative territoriali

L'Asl Bari riceverà 72 milioni di euro attraverso il Pnrr per potenziare la medicina di prossimità. E' quanto prevede, spiega l'Agenzia Dire, il documento programmatico approvato dalla Regione Puglia. In particolare, con i fondi sono previste 36 case di comunità, 9 ospedali di comunità e 12 centrali operative territoriali.

 Oltre 25,6 milioni di euro sono stati assegnati alla Asl Bat per 9 case di comunità, 6 ospedali di comunità, 5 centrali operative territoriali, più di 28,7 milioni alla Asl brindisina per 9 case di comunità, 6 ospedali di comunità, 4 centrali operative territoriali, poco meno di 30 milioni di euro alla Asl di Foggia per 26 case di comunità, 7 ospedali di comunità, 6 centrali operative territoriali, più di 48,5 milioni alla Asl di Lecce per 24 case di comunità, 6 ospedali di comunità e 7 centrali operative territoriali e poco meno di 56 milioni di euro alla Asl ionica per 17 case di comunità, 4 ospedali di comunità e 6 centrali operative territoriali.

"Il documento programmatico - sottolinea l'assessore alla Sanità della Puglia, Rocco Palese - è il risultato di un lavoro di ascolto e confronto che ci ha permesso di individuare 121 case della comunità da distribuire sul territorio, ogni 50.000 abitanti circa, con le funzioni e le modalità indicate nel Piano nazionale di ripresa e resilienza". I 38 ospedali di comunità, strutture a ricovero breve e destinate a pazienti che necessitano di interventi sanitari di media/bassa intensità clinica e per degenze di breve durata, sono "necessarie nella realizzazione di una reale medicina di prossimità", aggiunge Palese spiegando che "il programma del modello assistenziale inserisce anche la presenza delle centrali operative territoriali per la presa in carico degli assistiti, nel rapporto uno ogni 100mila abitanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pnrr per potenziare la medicina di prossimità: 72 milioni destinati all'Asl Bari

BariToday è in caricamento