Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Al Policlinico di Bari torna operativo il padiglione Asclepios: ripartono gli interventi al cuore e le operazioni cardiovascolari

Dopo i mesi in cui era stato riconvertito interamente in Covid Hospital, il padiglione ritrova la sua regolare attività chirurgica. Nelle prossime settimane saranno aperti anche gli altri piani della struttura

Dopo i mesi in cui era stato riconvertito interamente in Covid Hospital, il padiglione Asclepios del Policlinico di Bari ritrova la sua regolare attività chirurgica. Sono rientrate le prime unità operative, Cardiochirurgia e Chirurgia Vascolare, con la riapertura di tre sale operatorie e il ritorno dei pazienti nelle stanze. Da ieri (martedì 7 luglio, ndr) sono tornati operativi i due reparti in modo completo dopo il trasloco degli arredi e il trasferimento dei degenti. 

Tutti i piani torneranno operativi gradualmente, dopo interventi di sanificazione e riqualificazione: "“Non posso che rallegrarmi con gli sforzi fatti dalla direzione generale e dalla direzione sanitaria per
riportarci a casa, finalmente dopo alcuni mesi di sofferenza possiamo tornare nel complesso operatorio e in un reparto completamente ristrutturato e pronto per accoglierci – commenta il direttore dell’unità operativa di Chirurgia vascolare, prof. Raffaele Pulli – Cercheremo nelle prossime settimane e nei prossimi mesi di recuperare il tempo perso”. Già ieri sono stati eseguiti due interventi per patologie della carotide".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Policlinico di Bari torna operativo il padiglione Asclepios: ripartono gli interventi al cuore e le operazioni cardiovascolari

BariToday è in caricamento