Attualità

I militari dell'Esercito donano uova di cioccolato, la dolce sorpresa di Pasqua per i piccoli pazienti ricoverati al Policlinico

A consegnarle, nei reparti di oncoematologia pediatrica, neuropsichiatria e fibrosi cistica pediatrica, i militari dell'Esercito accompagnati dai volontari dell'associazione Agebeo

Una dolce sorpresa in corsia per i piccoli pazienti ricoverati nei reparti di oncoematologia pediatrica, neuropsichiatria e fibrosi cistica pediatrica del Policlinico
di Bari. Una mattinata all'insegna dei sorrisi, grazie alle uova di cioccolato portate in dono dai militari del 9° reggimento fanteria dell'Esercito Italiano impegnati nell'operazione Strade Sicure con il raggruppamento Puglia e Basilicata, comandato dal colonnello Luca Carbonetti.

Anche in un momento particolare come questo, nel pieno rispetto delle norme anticovid, i militari hanno voluto esprimere la loro vicinanza e solidarietà, donando uova di Pasqua e un po’ di spensieratezza e allegria ai piccoli e ai loro familiari.

Ad accompagnare i militari Isabella Spada, vicepresidente dell’A. GE. B.EO. e amici di Vincenzo, insieme ai volontari dell’associazione che ogni giorno sono presenti in reparto pronti a dare il proprio sostegno e aiuto. A fare gli onori di casa il primario di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico, il dottor Nicola Santoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I militari dell'Esercito donano uova di cioccolato, la dolce sorpresa di Pasqua per i piccoli pazienti ricoverati al Policlinico

BariToday è in caricamento