Passo avanti verso il Parco di Costa Ripagnola a Polignano: primo sì della Regione

La proposta di legge per l'istituzione dell'area protetta, approvata dalla Giunta regionale, passerà ora all'esame del Consiglio per l'approvazione definitiva

C'è il sì per lo schema del disegno di legge con cui istituire l'area protetta del Parco naturale regionale di 'Costa Ripagnola', nei territori a terra e a mare dei comuni di Polignano e Monopoli, in provincia di Bari. La proposta di legge, approvata dalla Giunta regionale,  passerà ora all'esame del Consiglio.

"Nella porzione di territorio interessata - spiega la Regione - sono documentate evidenze di 'segnalazione di opere di trasformazione ambientale naturale' inerenti ad attività non previamente autorizzate o eseguite in difformità dai titoli abilitativi rilasciati. Anche per questo è sorta la necessità di intervenire normativamente apprestando la più idonea forma di tutela del territorio, attraverso l'istituzione dell'area protetta regionale. Avviamo oggi - commenta il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - un percorso che porterà alla tutela di una delle parti più straordinarie del territorio pugliese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento