menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra Francesco Cupertino e Umberto Fratino

Da sinistra Francesco Cupertino e Umberto Fratino

Verso il secondo voto per il nuovo rettore del Politecnico: in corsa restano Cupertino e Fratino

Dopo i tre ritiri di questi giorni, la sfida si è ridotta tra i due candidati più suffragati dopo la prima votazione, rispettivamente al 46% e al 17% delle preferenze

Domani pomeriggio, quasi certamente, il Politecnico di Bari conoscerà il nome del nuovo rettore: nella giornata del 2 luglio, infatti, si svolgerà la seconda tornata delle elezioni per designare il numero 1 dell'ente universitario, in carica dal 2019 al 2025. La corsa si è ristretta a due candidati: in lizza Francesco Cupertino,  docente di Convertitori, macchine e azionamenti elettrici e vicedirettore del Dipartimento di Ingegneria elettrica e dell'informazione, detentore del 46% delle preferenze nella prima votazione dello scorso 28 giugno, e Umberto Fratino, docente di Gestione dei Bacini idrografici, direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica, suffragato con il 17% dei voti, proprio dietro Cupertino.

I tre ritiri dei giorni scorsi nella corsa per il Politecnico di Bari

In questi giorni ci sono state tre defezioni degli altri concorrenti: dopo il ritiro di Orazio Giustolisi, docente di Gestione dei Sistemi Idraulici del Dipartimento di Scienze dell'Ingegneria Civile e dell'Architettura, quarto con il 12%, ieri è stata la volta del terzo classificato della prima votazione, Mario Daniele Piccioni, docente di Scienza delle Costruzioni del Dipartimento di Scienze, suffragato con il 15% delle preferenze, e del quinto, Riccardo Amirante, docente di Macchine e Sistemi per l'Energia e l'ambiente del Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management, ultimo con il 10% dei voti. Seggi aperti a Bari dalle 9 alle 16 e a Taranto dalle 9 alle 15. I risultati saranno resi noti, molto probabilmente, già domani pomeriggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento