rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità Libertà / Ponte Adriatico

Presto aperta la pista ciclabile del ponte Adriatico: al via il montaggio delle barriere di protezione

Si tratta di un intervento (finanziato con 300mila euro) e programmato da tempo, finalmente sbloccato dopo anni di attesa

Hanno preso il via le operazioni di montaggio dei dispositivi di protezione posizionati in corrispondenza dei montanti e delle lame delle barriere esistenti per l’intera lunghezza del ponte Adriatico di Bari.

Si tratta di un intervento (finanziato con 300mila euro) e programmato da tempo, che consentirà di aprire alla fruizione le piste ciclabili del ponte, della lunghezza di un chilometro per ciascuna direzione di percorrenza.

I lavori si sono rivelati particolarmente complessi e farraginosi in quanto è stato necessario, spiega il Comune, "sia individuare un operatore disponibile a produrre questi dispositivi sia realizzare le singole protezioni 'su misura' delle barriere metalliche a suo tempo installate sul Ponte Adriatico". A conclusione delle operazioni di installazione dei dispositivi, realizzati in poliuretano, tutti gli spigoli, le lame e le asperità delle barriere, che avrebbero potuto rappresentare un rischio per l’incolumità dei ciclisti, specie nel percorso in discesa, saranno eliminate, come prescritto dai tecnici all’atto del collaudo del Ponte Adriatico.

Al termine dell’intervento di montaggio in corso, che dovrebbe concludersi entro un mese, a Bari si realizzerà finalmente il primo “scavalco” ciclabile del fascio dei binari, che peraltro consentirà la connessione con la rete di itinerari ciclabili esistenti: nel Municipio I la pista ciclabile di corso della Carboneria che poi prosegue lungo corso Mazzini e conduce verso il centro cittadino; nel Municipio II la pista ciclabile su via Sangiorgi e viale Pasteur e il nuovo sottopasso ciclopedonale realizzato dalle FAL (la cui inaugurazione è imminente), che collega il Quartierino, il Policlinico e Poggiofranco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presto aperta la pista ciclabile del ponte Adriatico: al via il montaggio delle barriere di protezione

BariToday è in caricamento