rotate-mobile
Attualità

Il porto di Bari si colora con la street art: un murale dedicato alla sostenibilità accoglie i turisti in arrivo

L'opera realizzata dal collettivo Pigment Workroom in occasione del Prix Italia, la manifestazione della Rai in corso in questi giorni in città

Un messaggio affidato alle forme e ai colori della street art per richiamare l'attenzione sui temi della sostenibilità e dell'ambiente. Così, nel porto di Bari, un grande murale accoglie chi approda in città a bordo delle navi da crociera. 

L'opera è stata realizzata dall'artista Geometric Bang per il collettivo Pigment Workroom nell'ambito della 74esima edizione del Prix Italia, la rassegna internazionale promossa dalla Rai che premia il meglio delle produzioni tv, radio e web, in corso a Bari fino a domani 7 ottobre, e dedicata quest'anno proprio al tema della sostenibilità.

Un messaggio "a colori, chiaro, dinamico e gioioso - evidenziano dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale - per gridare al mondo la necessità di avere politiche di sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri. 

Ieri il presidente dell'Autorità portuale, Ugo Patroni Griffi, e il sindaco Antonio Decaro, si sono recati sul molo dove è stato realizzato il murale. La visita è stata l'occasione per il primo cittadino per ricordare le prossime opere in corso di realizzazione: una, affidata all'artista australiano Guido van Helten, trasformerà l'aspetto dei silos del porto, mentre l'altra sarà realizzata da Edoardo Tresoldi nella vicina piazza San Pietro, a Bari vecchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il porto di Bari si colora con la street art: un murale dedicato alla sostenibilità accoglie i turisti in arrivo

BariToday è in caricamento