Attualità

Riprendono i lavori per la realizzazione del nuovo porto di Molfetta: "Sarà pronto in due anni e mezzo"

I cantieri, per complessivi 26 milioni di euro, vedranno il completamento, in 820 giorni, della banchina a nord ovest e del molo di sopraflutto, ovvero una diga foranea da 650 metri che andrà a chiudere l'imboccatura dello scalo 

Dopo una lunga vicenda giudiziaria, conclusa senza colpevoli, sono ripresi i lavori per la realizzazione del nuovo porto commerciale di Molfetta. I cantieri, per complessivi 26 milioni di euro, vedranno il completamento, in 820 giorni, della banchina a nord ovest e del molo di sopraflutto, ovvero una diga foranea da 650 metri che andrà a chiudere l'imboccatura dello scalo. 

In queste settimane saranno eseguiti il dragaggio e l'eliminazione degli ordigni bellici. Il Comune di Molfetta ha anche sottoscritto una convenzione con l'Anas per la realizzazione di una rotatoria a servizio per il collegamento tra il porto e la zona industriale: "Con il porto commerciale - afferma il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini - si riavvia anche la ripresa dei grandi insediamenti produttivi in città: ci sono importanti richieste di insediamento industriale che riscriveranno la storia socioeconomica del territorio". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprendono i lavori per la realizzazione del nuovo porto di Molfetta: "Sarà pronto in due anni e mezzo"

BariToday è in caricamento