Sul lungomare un momento di preghiera per i migranti, l'iniziativa della Caritas: "Non possiamo restare indifferenti"

L'appuntamento in largo Giannella per lunedì 1° luglio, accompagnato dall'invito ad osservare una giornata di digiuno: "Piccoli gesti per non rinunciare a farci accoglienti"

Un digiuno "che si trasformi in gesto di carità e accoglienza" e un momento di riflessione e preghiera aperto a tutti in largo Giannella, sul lungomare. A promuovere l'iniziativa, per lunedì prossimo 1° luglio, sono la Caritas e la Migrantes della Diocesi di Bari-Bitonto, che lanciano l'invito "a vivere due semplici segni in giorni in cui sentiamo più forti le preoccupazioni legati ai nostri fratelli e sorelle immigrati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sentendo anche noi quella "immensa tristezza" di cui parlava pochi giorni fa papa Francesco a seguito dell'immagine di quel papà con la figlioletta di due anni riversi morti nel Rio Grande - spiegano in una nota - accogliamo il suggerimento a pregare per questi nostri fratelli chiedendo al buon Dio un sussulto di umanità nelle nostre scelte". L'appuntamento in largo Giannella è dalle 20.30 alle 21.30.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento