Presepe "Made in Molfetta" in the Usa

Gli emigrati molfettesi sempre legati alle loro tradizioni, anche oltreoceano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Se l’Albero è il simbolo del Natale, il Presepe ne rappresenta la tradizione anche oltreoceano. Nella grande America in questo periodo dell'anno parte una competizione tra le varie grandi case, le luci diventano protagoniste, assieme a ghirlande, si vedono i mega addobbi e non c'è limite alla creatività. A noi dell'Associazione Oll Muvi, conosciuti nel mondo come I Love Molfetta, ci giungono in questi giorni diverse foto direttamente dagli States, abbiamo scelto quelle della casa del Presidente dell' Hoboken Italian Festival, Antonio Albanese, che nel salone ha allestito il presepio con casette, piccole rappresentazioni di paesi di montagna, con luci e personaggi, tutto molto accurato nei dettagli per rendere ancor più speciale l'atmosfera natalizia, in alto vi è posizionata anche la stella luminosa "Made in Puglia" realizzata dall'azienda Paulicelli Light Design. Nel salone troviamo posizionato vicino alla finestra il grande albero di Natale con il magico trenino, brandizzato I Love Molfetta, che gira intorno all'albero sui suoi binari con i diversi vagoni di regali, sicuramente c'è anche la "preziosa" collaborazione di Filomena, la moglie di Antonio. Da oltre 50 anni negli USA, Antonio e Filomena, emigrati da Molfetta giovanissimi ma sempre legati alla loro città natale, siamo certi che non faranno mancare i tradizionali dolci natalizi molfettesi.

Torna su
BariToday è in caricamento