Esami gratuiti nella giornata mondiale del diabete. La Torre della Città metropolitana si colora di blu

Domenica dalle ore 9.30 alle 13, due postazioni informative saranno allestite in corso Vittorio Emanuele e presso la Biblioteca dei Ragazzi[e] di parco 2 Giugno . Dal 12 al 18 novembre screening gratuiti anche in farmacia grazie a FederFarma

La Torre della Città metropolitana si colora di blu nella giornata mondiale del diabete, anche a Bari si moltiplicano le iniziative dedicate alla prevenzione. 

Domenica due postazioni per informazioni e controlli

Domenica 11 novembre, dalle ore 9.30 alle 13, due postazioni informative saranno allestite in due diversi luoghi della città: presso il palazzo dell’Economia, in corso Vittorio Emanuele 113, saranno fornite informazioni sulla prevenzione del diabete nell’adulto con possibilità di misurazione gratuita della glicemia per tutti i cittadini, mentre nella Biblioteca dei Ragazzi[e] di parco 2 Giugno è prevista la distribuzione di materiale divulgativo e informativo sul diabete di tipo 1 per la prevenzione della chetoacidosi e la diagnosi precoce. L’evento al parco, incentrato sul tema “Famiglia e Diabete”, sarà l’occasione per incontrare le famiglie, i bambini e i ragazzi, con letture animate per i più piccoli, esibizioni canore e una passeggiata sportiva nel parco. Previste inoltre la presenza dell’Unità mobile di emergenza dei Farmacisti volontari della Protezione Civile per lo screening gratuito alla popolazione e la collaborazione dei Paradontologi - iscritti SIDP - per una campagna di prevenzione sulle paradontopatie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Screening gratuiti in farmacia

Da lunedì 12 a domenica 18 novembre Federfarma Bari aderisce alla campagna di prevenzione nazionale e organizza screening gratuiti del diabete in farmacia. L’indagine si compone in due momenti: dosaggio della glicemia capillare mediante puntura del polpastrello, striscia reattiva e glucometro e a seguire si procede con la valutazione del rischio di diabete in presenza di valori normali di glicemia viene formulata sulla base del modulo di rischio “Findrisk”. I risultati dello screening vengono stampati e consegnati direttamente al cittadino con l’invito, se è il caso, a rivolgersi al medico curante per gli opportuni interventi di ordine terapeutico. 
Nel 2017 il questionario ha consentito di calcolare, nei soggetti prediabetici e in quelli normali, il rischio di sviluppare il diabete nell’arco dei prossimi 10 anni. Il risultato è dato da un punteggio calcolato in base alle risposte a domande che riguardano lo stile di vita, le abitudini alimentari, la familiarità con la patologia e le caratteristiche personali (es. età, giro vita…). I dati dello scorso anno evidenziano che i prediabetici con un rischi elevato siano soprattutto ultrasessantaquattrenni (65,35%), seguiti dalla fascia di età 55-64 anni (21,53%). Quest’anno, la campagna prevede anche una novità per chi sa già di essere diabetico: con l’aiuto del farmacista la persona affetta da diabete risponderà a un breve questionario volto a verificare se segue le indicazioni del medico, condizione essenziale per mantenere la malattia sotto controllo. Questo non solo permetterà di valutare statisticamente l’aderenza alla terapia, ma consentirà anche al cittadino di prendere coscienza dei propri comportamenti nei confronti delle cure prescritte. Per la compilazione del modulo di rischio è stato realizzato e reso disponibile un programma informatico che consente alle farmacie di immettere tutti i dati rilevati in un database comune per l’elaborazione dei dati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento