menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stelle al merito del Lavoro per il Primo Maggio: 10 baresi premiati con l'onorificenza del Presidente

La cerimonia si è svolta nella sede dell'auditorium della Guardia di Finanza al San Paolo: 54, complessivamente, i cittadini premiati, provenienti da tutta la Puglia

CI sono anche 10 baresi tra i 54 premiati con le Stelle al merito del Lavoro, conferite dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per i lavoratori distintisi in perizia, condotta morale, laboriosità e requisiti di anzianità. La cerimonia, nella tradizionale giornata del Primo Maggio, si è svolta nella sede dell'auditorium della Guardia di Finanza al San Paolo, alla presenza, tra gli altri, del prefetto Marilisa Magno, del vicepresidente pugliese Antonio Nunziante, del sindaco Antonio Decaro e dei vertici di Forze dell?Ordine e >Forze Armate. 

"Il lavoro - ha spiegato Decaro -  invece è la dimensione più importante dell’esistenza di ciascuno di noi, perché negli anni ha significato libertà, emancipazione, dignità, riscatto sociale. Il lavoro è un diritto, come sancito dalla nostra Carta Costituzionale, che però oggi, in tanti casi purtroppo, diventa un sogno: penso ai più giovani che invece di inseguire i propri sogni e il proprio talento si arrendono. Capita quindi che si adattino a condizioni di estrema precarietà o peggio ancora smettano di cercare il lavoro. Il lavoro è sinonimo di diritti e di doveri. Perché i diritti sono una conquista vuota se non vengono supportati dalla consapevolezza dei doveri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento