rotate-mobile
Attualità

Stelle al merito del Lavoro per il Primo Maggio: 10 baresi premiati con l'onorificenza del Presidente

La cerimonia si è svolta nella sede dell'auditorium della Guardia di Finanza al San Paolo: 54, complessivamente, i cittadini premiati, provenienti da tutta la Puglia

CI sono anche 10 baresi tra i 54 premiati con le Stelle al merito del Lavoro, conferite dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per i lavoratori distintisi in perizia, condotta morale, laboriosità e requisiti di anzianità. La cerimonia, nella tradizionale giornata del Primo Maggio, si è svolta nella sede dell'auditorium della Guardia di Finanza al San Paolo, alla presenza, tra gli altri, del prefetto Marilisa Magno, del vicepresidente pugliese Antonio Nunziante, del sindaco Antonio Decaro e dei vertici di Forze dell?Ordine e >Forze Armate. 

"Il lavoro - ha spiegato Decaro -  invece è la dimensione più importante dell’esistenza di ciascuno di noi, perché negli anni ha significato libertà, emancipazione, dignità, riscatto sociale. Il lavoro è un diritto, come sancito dalla nostra Carta Costituzionale, che però oggi, in tanti casi purtroppo, diventa un sogno: penso ai più giovani che invece di inseguire i propri sogni e il proprio talento si arrendono. Capita quindi che si adattino a condizioni di estrema precarietà o peggio ancora smettano di cercare il lavoro. Il lavoro è sinonimo di diritti e di doveri. Perché i diritti sono una conquista vuota se non vengono supportati dalla consapevolezza dei doveri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle al merito del Lavoro per il Primo Maggio: 10 baresi premiati con l'onorificenza del Presidente

BariToday è in caricamento