menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"A Bari un parco dedicato a Michele Maggiore", l'ordine dei Geologi scrive al sindaco Decaro

La proposta avanzata per ricordare il docente "che ha trasmesso a quanti lo hanno conosciuto la consapevolezza che “l’acqua è un bene prezioso”"

Intitolare a nome di Michele Maggiore, docente di Idrogeologia presso l’Università degli Studi di Bari scomparso nel 2010, il nuovo parco/giardino realizzato dal Comune di Bari al rione Japigia, o altro parco/giardino della città di Bari: questa la proposta avanzata dall’Ordine dei geologi (Org) della Puglia e dalla Società italiana di geologia ambientale (Sigea) al Sindaco del Comune di Bari, Antonio Decaro.

"Michele Maggiore - ricorda una nota della Sigea - spirito altruistico sempre disponibile con i più giovani, con le Istituzioni e sempre attento alle tematiche ambientali, è stato un docente che ha trasmesso a quanti lo hanno conosciuto la consapevolezza che “l’acqua è un bene prezioso”, espressione che vibrava della sua generosità di insegnante e della sua instancabile passione di studioso. Negli scorsi anni, l’Org della Puglia e la Sigea, in memoria di Michele Maggiore, hanno organizzato una raccolta di fondi per realizzare due pozzi in Africa; un’iniziativa questa voluta per donare il bene prezioso dell’acqua alle popolazioni afflitte da gravi carenze idriche. Ricordare Michele Maggiore dedicandogli un luogo di incontro nella città di Bari rappresenta un modo per onorare, in una fase ambientale e climatica critica come quella che stiamo vivendo, l’impegno elargito negli anni dal lavoro instancabile del docente di Idrogeologia, un impegno etico volto a preservare le caratteristiche dell’acqua e assicurarne la disponibilità a favore di tutte le comunità umane. L’Org della Puglia e la Sigea, nella nota congiunta inviata al comune di Bari, si dichiarano anche disponibili a realizzare iniziative culturali rivolte alle scolaresche della città, e non solo, dedicate al tema della risorsa idrica, iniziative che prevedano altresì la programmazione di eventi da organizzare in occasione della “Giornata mondiale dell’Acqua”, istituita dalle Nazioni Unite il 22 marzo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento