Attualità Murat / Piazza Cesare Battisti

"La Regione approvi la legge contro l’omo-bi-transfobia", in piazza Cesare Battisti il flash mob di Mixed

L'iniziativa per chiedere di accelerare l'iter per la discussione del ddl, che ancora non approda in aula. I ragazzi si sono sdraiati per terra 'dormendo', "proprio come stanno - denunciano - facendo i consiglieri regionali tutti

Il flash mob in piazza Cesare Battisti

"Legiferate, non procrastinate": con questo slogan e un flash mob organizzato in piazza Cesare Battisti, gli attivisti di Mixed Lgbt insieme agli studenti di 'Rete della conoscenza' hanno voluto richiamare l'attenzione sui ritardi, da parte della Regione, nell'iter che dovrà portare all'approvazione del disegno di legge contro l'omo-bi-transfobia. 

I ragazzi si sono sdraiati per terra, fingendo di dormire: "'Dormiamo' - spiegano - proprio come stanno facendo i consiglieri regionali tutti: la sensazione è che si voglia fuggire dalla responsabilità di esprimersi su un tema inspiegabilmente divisivo". "Il disegno di legge della Puglia contro l’omo-bi-transfobia - spiegano - non figura più all’ordine del giorno del Consiglio Regionale e - quando figura - è volontariamente in fondo alla lista, motivo per il quale si continua a procrastinare. Chiediamo pertanto che la discussione venga finalmente calendarizzata".

All'iniziativa ha partecipato anche la senatrice Pd Monica Cirinnà, promotrice della legge sulle unioni civili approvata nel 2016, a Bari per alcuni incontri sul tema dei diritti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Regione approvi la legge contro l’omo-bi-transfobia", in piazza Cesare Battisti il flash mob di Mixed

BariToday è in caricamento