menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari ospita il set di un nuovo film, al via i provini per le comparse migranti: "Occasione per un lavoro retribuito"

Un'importante produzione cinematografica cerca bambini, donne e uomini africani, questi ultimi di età compresa tra 18 e 65 anni. Le location per i casting

Bari continua a essere il palcoscenico del cinema nazionale. Tra aprile e maggio una nuova produzione cinematografica sbarcherà in città e già da oggi partono i provini per ricercare alcune comparse che saranno presenti nelle scene. A confermarlo è il Comune di Bari, che in una nota spiega come le figure cercate siano

bambini, donne e uomini africani, questi ultimi di età compresa tra 18 e 65 anni.

I provini partiranno questo pomeriggio, alle 17, nella Casa delle Culture, in via Barisano da Trani 15, al San Paolo. Domani invece si terranno dalle 10 all'interno della scuola “Penny Wirton”, in via Garruba 148, al Libertà, e dalle 17, nel Centro servizi per famiglie di San Nicola, in strada del Carmine 11, a Bari vecchia. Ultimo giorno di provini venerdì 15 marzo, a partire dalle 17 nella Casa di comunità “Villa Ata”, in via Pizzillo 20, a Palese.

"Si tratta di un’occasione per coinvolgere le persone migranti in carico ai servizi sociali comunali in un casting che può preludere a un’esperienza professionale retribuita - commenta l’assessora al Welfare Francesca Bottalico -. Per questo abbiamo accolto positivamente la richiesta dei produttori del film".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento