Puglia - Grande successo l’evento sull’indifferenza ai bocconi avvelenati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si sono chiusi lo scorso 4 Marzo, i due giorni dedicati alle lezioni sull’indifferenza alle esche e bocconi avvelenati tenute da Ivan Schmidt, istruttore cinofilo di fama internazionale. L’evento ha visto la partecipazione di circa 40 proprietari con i loro rispettivi cani, che si sono cimentati nelle tecniche di addestramento dedicate a questo argomento così importante nella quotidianità di un animale. Ad organizzare il tutto è Azzurra Romano, educatrice cinofila pugliese, con l’ospitalità dal centro cinofilo Bauhouse a Sannicandro di Bari, e la collaborazione del Dott. Francesco Buompane (medico veterinario) intervenuto per dare fondamentali nozioni di primo soccorso veterinario in caso di avvelenamento o ingestione di corpi estranei. A sostegno dell’evento, la Città Metropolitana e la Regione Puglia con il loro Patrocinio, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, con una bellissima lettera di augurio, e l’Onorevole Angela Masi con un encomio dedicato agli istruttori. Grande la soddisfazione dei partecipanti, che nella vita di tutti i giorni, hanno subito messo in pratica le tecniche apprese.

Torna su
BariToday è in caricamento