Stop alla plastica nei lidi pugliesi: c'è l'ok di Regione e operatori, divieto già da questa estate

La misura scatterà da quest'anno con l'ordinanza balneare 2019: via libera all'utilizzo di materiale compostabile

Niente contenitori e stoviglie in plastica monouso nei lidi pugliesi. Una 'svolta' green, a tutela delle spiagge e del mare, che anticipa di due anni l'attuazione della direttiva comunitaria che dal 2021 vieterà l'utilizzo della plastica monouso.

Stop alla plastica monouso nei lidi da questa estate

L'annuncio arriva al termine di un incontro tenutosi giovedì pomeriggio in Regione, tra l'assessore al Bilancio con delega al demanio marittimo, Raffaele Piemontese, e i rappresentanti dei sindacati dei balneari e delle associazioni ambientaliste, per il confronto sull’ordinanza balneare 2019. L'ok alla misura che vieterà l'utilizzo della plastica è stato unanime, e scatterà già a partire dalla prossima estate: via libera, dunque, a materiale compostabile ed ecocompatibile.

"Puglia prima regione in Italia"

"La Puglia anche questa volta è all’avanguardia. Siamo la prima regione in Italia a rinunciare alla plastica per salvare la bellezza del nostro mare. È il nostro contributo per il Venerdì del Futuro che anche domani mobiliterà i ragazzi in tutto il mondo nella sfida contro il cambiamento climatico che sta ipotecando il futuro di tutti", ha commentato Piemontese. "Oggi, d’intesa con il presidente Emiliano, ho proposto ai rappresentanti degli stabilimenti balneari, che hanno condiviso all’unanimità, la decisione di dire stop, sin da questa stagione estiva, alla plastica sui nostri lidi, a favore invece di materiale compostabile e monouso. È un risultato prezioso per l’equilibrio futuro del nostro ambiente marino. Siamo orgogliosi di poter mettere questo altro tassello in una Puglia sempre più green e ambientalista. Con questa ordinanza – ha sottolineato l'assessore – la Puglia anticipa di due anni l’attuazione della direttiva comunitaria che vieterà dal 2021 l’utilizzo della plastica monouso. È un bel traguardo per spiagge sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale".
 

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

Torna su
BariToday è in caricamento