Attualità

Il 36,6% dei pugliesi ha ricevuto la prima dose di vaccino: copertura oltre il 93% per gli over 80

I numeri della campagna vaccinale antiCovid: prima somministrazione per l'86,9% per gli ultraottantenni. La regione oggi al terzo posto per capacità vaccinale

Sono complessivamente 2.081.771 le dosi di vaccino anticovid somministrate sinora in Puglia (il dato, fornito dalla Regione, è aggiornato alle ore 16). Il 36,6% della popolazione totale pugliese ha ricevuto la prima dose, sopra la media nazionale che è del 35,2%.

Guardando alle percentuali per fasce d'erà, finora hanno ricevuto almeno la prima somministrazione il 93,1% degli over (dato Italia: 90,8%); il 86,9% dei cittadini nella fascia d'età 70-79 anni (dato Italia: 80,6%); prima dose al 74,9% per i 60-69enni (dato Italia: 65,4%), al 37% per la fascia d'età 50-59 (dato Italia 35,9%) e infine al 22% per i 40-49enni (dato Italia 20,3%).

Guardando alla classifica nazionale, in base ai dati riportati sul sito del governo e aggiornati alle ore 17.13, la Puglia è oggi al terzo posto in Italia per capacità vaccinale, con il 95,2% delle dosi ricevute utilizzate (dopo Marche 95,5% e Venero 95,4%).

Il punto sulla campagna vaccinale nella Asl Bari

In linea con i target fissati dal piano strategico regionale e nazionale, ASL Bari continua ad assicurare una media giornaliera di oltre 10mila vaccinazioni. A testimoniarlo le somministrazioni delle ultime 24 ore: sono infatti 10.489 le dosi somministrate di cui 8.652 prime dosi e 1.837 seconde. Di queste inoltre 1361 sono state destinate a soggetti vulnerabili per patologia e per età. Soltanto nell’hub fiera del Levante sono state effettuate ieri 1216 somministrazioni. In parallelo prosegue l’attività dei medici di Medicina generale che hanno eseguito lo scorso 22 maggio 1.559 iniezioni, di cui 1.311 prime, 248 seconde dosi. Centri vaccinali e hub aperti anche oggi per proseguire la campagna di immunizzazione delle categorie per fasce di età previste. Ad oggi la copertura della popolazione residente in provincia di Bari si attesta al 38 per cento. Ottimo il dato di copertura vaccinale nelle singole categorie: l’82 per cento delle persone di età compresa fra i 60 e i 69 anni ha ricevuto almeno una prima dose di vaccino così come l’89 per cento dei 70-79 anni e ha già raggiunto il 40 per cento la copertura delle fasce 50-59 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 36,6% dei pugliesi ha ricevuto la prima dose di vaccino: copertura oltre il 93% per gli over 80

BariToday è in caricamento