Attualità

Puglia verso (almeno) altri sette giorni di zona arancione. Dopo settimane tornano a crescere i ricoveri

Domani saranno resi noti i risultati del monitoraggio Iss-regioni. La Puglia, nonostante un miglioramento dei dati e la possibilità di vedere un'indice di contagio Rt sotto l'1 non potrà essere promossa in zona gialla

Si profila (almeno) un'altra settimana di zona arancione per la Puglia, in un'Italia ormai da mesi multicolore per fronteggiare l'epidemia Covid. Domani saranno resi noti i risultati del monitoraggio delle regioni e dell'Istituto Superiore di Sanità con il consueto punto settimanale del venerdì. La Puglia, nonostante un miglioramento dei dati e la possibilità di vedere un'indice di contagio Rt sotto l'1 non potrà essere promossa in zona gialla, quella in cui possono riaprire con i tavolini, seppur fino alle 18, bar e ristoranti. Servono infatti almeno due settimane consecutive di valori 'da giallo' per poter conseguire il passaggio nella fascia con meno restrizioni.

La Puglia dovrebbe restare così in arancione assieme ad Umbria e Sardegna, in un'Italia che, per gran parte, tornerà in giallo con le eccezioni di Sicilia e provincia di Bolzano, attualmente in zona rossa ma, per la prima, con la possibilità di andare in arancione.

Terapie intensive pugliesi ben oltre la soglia critica

Ad appesantire il quadro pugliese è la situazione dei ricoveri. La tendenza, negli ultimi 4-5 giorni, è di un leggero aumento: si è passati, infatti, dai 1480 di venerdì scorso ai 1592 di ieri, con un andamento in salita come non accadeva da dicembre. Il quadro non rassicurante è completato dal tasso di occupazione delle terapie intensive regionali: la costante risalita delle rianimazioni (ieri +18 ingressi) ha portato la Puglia al 40% di occupazione (fati Agenas), ben oltre il 30%, soglia critica segnalata dal Ministero della Salute. La strada, dunque, resta ancora impervia nella battaglia ingaggiata ormai da un anno contro il Covid-19.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia verso (almeno) altri sette giorni di zona arancione. Dopo settimane tornano a crescere i ricoveri

BariToday è in caricamento