"Bottiglie di vetro, cartacce e rifiuti vari per terra": Amiu al lavoro per ripulire lo stadio dopo il concerto di Vasco

Centinaia i contenitori lasciati dai fan in attesa."Bisogna togliere le bottiglie di vetro per evitare pericoli per gli spettatori in coda all'entrata" spiegano

Bottiglie di tutte le dimensioni, di plastica e vetro, residui alimentari e cartacce. E' 'l'eredità' lasciata dai fan in attesa di entrare al San Nicola per assistere al concerto di Vasco, tenutosi ieri all'interno dello stadio barese. Un vero successo per il primo dei due live del Komandante, che però ha obbligato gli operatori dell'Amiu Puglia a intervenire in mattinata per ripulire i parcheggi, dove erano ammassati i rifiuti abbandonati.

35480781_2014301855487080_1823075744406831104_o-2

"Bisogna togliere le bottiglie di vetro per evitare pericoli per gli spettatori in coda all'entrata" scrive su Facebook l'azienda, mostrando le operazioni di pulizia, che saranno ripetute domattina. Stasera, infatti, Vasco si esibirà nuovamente e, di conseguenza, è probabile che lo scenario si ripeterà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento