Attualità

I volontari ripuliscono la costa, a Santo Spirito associazioni insieme per il 'World Clean Up Day': "Tutti uniti per l'ambiente"

L'iniziativa ha visto coinvolti gruppi di quartiere ma non solo: quasi 200 i partecipanti impegnati a rimuovere i rifiuti dal litorale, per un totale di oltre cento sacchi raccolti

Dalle associazioni di quartiere come 'Vogliamo Santo Spirito Pulita' e 'Marinai Santo Spirito' a Retake Bari, fino ai piccoli alunni dell'istituto 'Aristide Gabelli' e ai ragazzi del gruppo scout AGESCI di Santo Spirito: più di dieci realtà del territorio cittadino ma anche della provincia (con la partecipazione anche di Amiu Puglia) unite per una mattinata dedicata all'ambiente. L'appuntamento, in occasione del 'World Clean Up Day', si è tenuto questa mattina sul lungomare di Santo Spirito. Una vera e propria "festa", durante la quale grandi e piccini, uniti "dall'amore per l'ambiente", si sono ritrovati per ripulire il litorale dai rifiuti.

Quasi duecento i partecipanti, più di cento i sacchi di spazzatura riempiti: "Insieme possiamo fare grandi cose", è il messaggio rilanciato da Retake Bari a conclusione dell'iniziativa. "Noi ci siamo... e saremo sempre più determinati , ma abbiamo bisogno di tutti", dicono i cittadini riuniti nel gruppo 'Vogliamo Santo Spirito pulita'. Tra le altre associazioni che hanno partecipato, anche Clean Up Italia, Vieni con me, Voglio un Mondo pulito, 2hands Bari, Scuola SURF BARI, 2hands Molfetta, Puliamo Terlizzi APS, Flamingo Surf Club Puglia, Associazione Residenti San Cataldo, Taekwondo Modugno team Belviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari ripuliscono la costa, a Santo Spirito associazioni insieme per il 'World Clean Up Day': "Tutti uniti per l'ambiente"

BariToday è in caricamento