Giovedì, 5 Agosto 2021
Attualità Santo Spirito

Santo Spirito, è caccia ai mozziconi di sigaretta sul lungomare: i volontari ne raccolgono 8mila

Il flash mob organizzato dal gruppo 'Vogliamo Santo Spirito Pulita'. Battendo anche la zona del porto, hanno ripulito l'impressionante numero di 'cicche' in meno di due ore

Dalla costa sud a quella nord di Bari, è lotta ai piccoli rifiuti che deturpano le aree marine. Dopo il flash mob dei volontari di Retake a San Giorgio, che ieri hanno raccolto 4 chili di tappi, oggi è stata la volta dei residenti di Palese e Santo Spirito, che in poco più di due ore hanno raccolto 8mila mozziconi di sigarette. Un numero impressionante, rintracciati tra la zona del lungomare e del porto di Santo Spirito. La 'montagnola delle cicche' è stata poi postata sui social dai volontari del gruppo 'VogliAmo Santo Spirito pulita': "Le strade, i marciapiedi, le piazze, le fioriere ne sono costellati, e , se si pensa che un solo mozzicone può arrivare ad inquinare 500 litri d'acqua, si capisce l'immensità del danno che stiamo facendo alla terra , ai nostri figli" scrivono . E in zona lasciano un cartello, con un messaggio chiaro ai passanti: "Non abbiamo un pianeta di riserva, abbi cura di questo". 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santo Spirito, è caccia ai mozziconi di sigaretta sul lungomare: i volontari ne raccolgono 8mila

BariToday è in caricamento