Attualità Santo Spirito / Piazzale Colombo Cristoforo

Porto di Santo Spirito pieno di rifiuti, i volontari lo ripuliscono: "Nuovo incontro dopo Ferragosto"

Nata dall'idea di un privato, "PuliAMO il porto di Santo Spirito" ha visto il coinvolgimento dell'Amiu Puglia, che ha fornito ai presenti il materiale per la raccolta

Foto gruppo Fb 'Quelli che amano Santo Spirito'

L'appuntamento era alle 18 del 2 agosto al molo di Levante, per eliminare i rifiuti abbandonati dagli incivili a pochi passi dal mare. E così una 15ina di volontari, scope e sacchetti della spazzatura alla mano, hanno ripulito l'area del porto di Santo Spirito, quartiere a nord di Bari. Un'iniziativa dal titolo 'PuliAMO il porto di Santo Spirito', - che ha visto anche la presenza di diverse associazioni locali, tra cui l'associazione Marinai di Santo Spirito - nata dall'idea di un privato.

38137265_10216159519131121_5972881044246888448_n-2

Il supporto dell'Amiu Puglia

All'evento ha dato il suo supporto anche l'Amiu Puglia, che ha fornito ai volontari il materiale necessario: buste, carrellati, guanti e pinze per la raccolta rifiuti. Un'iniziativa necessaria, visto che sono stati riempiti oltre 10 bustoni della spazzatura. L'incontro è stato anche l'occasione per dialogare tra residenti e non per trovare soluzioni da proporre all'amministrazione per richiamare al senso civico chi quotidianamente sporca il litorale.

"Faremo un nuovo incontro dopo Ferragosto" ha spiegato Gianmarco Carruba, l'ideatore dell'iniziativa che ha postato le foto a pulizia completata.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Santo Spirito pieno di rifiuti, i volontari lo ripuliscono: "Nuovo incontro dopo Ferragosto"

BariToday è in caricamento