Capitan Acciaio premia il Comune di Bari: "Riciclate 255 tonnellate d'imballaggi in un anno"

Il riconoscimento è stato conferito dal consorzio Ricrea che si occupa di raccolta e recupero di materiali e prodotti in acciaio: "Numeri in crescita del 16%"

Bari città virtuosa per la raccolta e il recupero degli imballaggi d'acciaio, per questo 'premiata' durante il tour di Ricrea, il Consorzio di riciclo che si occupa proprio di questo tipo di materiale. In piazza Libertà è stato conferito un riconoscimento al Comune davanti alla statua di 'Capitan Acciaio' collocata davanti Palazzo di Città, dove è stato realizzato un piccolo villaggio per informare e sensibilizzare i cittadini. Il capoluogo regionale ha fatto registrare un 16% in più degli imballaggi in acciaio raccolti rispetto all'anno precedente, per complessive 255 tonnellate tra barattoli, scatolette, bombolette, lattine, fustini e chiusure. 

Il Comune: "Percentuali strepitose del porta a porta"

"Il nostro obiettivo come Consorzio - spiega il dg di Ricrea, Federico Fusari -  è di migliorare ulteriormente i risultati raggiunti, informando i cittadini sulla ‘convenienza ambientale’ della raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio. L’acciaio è un materiale permanente che si ricicla al 100% all’infinito ed è importante che non vada sprecato finendo in discarica”. "I dati - ha invece affermato l'assessore cittadino all'Ambiente, Pietro Petruzzelli - ci dicono che le percentuali raggiunte nella zona del porta a porta sono risultati strepitosi avendo ormai superato l'81%, e a trarne giovamento è stata tutta la città che si è assestata stabilmente oltre il 40% di raccolta differenziata. Ma il vero merito è dei cittadini che hanno dimostrato di essere pronti e disponibili al cambiamento. L'introduzione del porta a porta ha anche migliorato significativamente la qualità della raccolta stessa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

Torna su
BariToday è in caricamento