Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità San Paolo

Il San Paolo si mobilita per aiutare la comunità albanese colpita dal terremoto: al via la raccolta di beni di prima necessità

Richiesti alimenti e beni per l'igiene intima di adulti e bambini. Il 16 dicembre saranno consegnati ai volontari del SerBari e portati in aiuto delle popolazioni dilaniate dal sisma a fine novembre

Il terremoto in Albania (Foto Ansa)

Anche i residenti del quartiere San Paolo in campo per aiutare la comunità albanese, colpita a fine novembre da un violento sisma che ha provocato quattro morti e centinaia di feriti. E' stata infatti lanciata una raccolta di beni aperta a tutti: "Ci serviranno - spiega l'organizzatore, Michele Genchi - piatti, bicchieri, tovaglie, posate, olio, scatolette di cibo, merendine, caffè, materiale per l'igiene intima per adulti e bambini". Le donazioni possono essere effettuate alla cappella di Santa Rita, all'angolo tra via Candura e via Mazzoni.

II 16 dicembre si raccoglierà poi tutto il materiale, che sarà donato al Serbari e portato in Albania per aiutare le famiglie del posto.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Paolo si mobilita per aiutare la comunità albanese colpita dal terremoto: al via la raccolta di beni di prima necessità

BariToday è in caricamento