menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il terremoto in Albania (Foto Ansa)

Il terremoto in Albania (Foto Ansa)

Il San Paolo si mobilita per aiutare la comunità albanese colpita dal terremoto: al via la raccolta di beni di prima necessità

Richiesti alimenti e beni per l'igiene intima di adulti e bambini. Il 16 dicembre saranno consegnati ai volontari del SerBari e portati in aiuto delle popolazioni dilaniate dal sisma a fine novembre

Anche i residenti del quartiere San Paolo in campo per aiutare la comunità albanese, colpita a fine novembre da un violento sisma che ha provocato quattro morti e centinaia di feriti. E' stata infatti lanciata una raccolta di beni aperta a tutti: "Ci serviranno - spiega l'organizzatore, Michele Genchi - piatti, bicchieri, tovaglie, posate, olio, scatolette di cibo, merendine, caffè, materiale per l'igiene intima per adulti e bambini". Le donazioni possono essere effettuate alla cappella di Santa Rita, all'angolo tra via Candura e via Mazzoni.

II 16 dicembre si raccoglierà poi tutto il materiale, che sarà donato al Serbari e portato in Albania per aiutare le famiglie del posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento