rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Un nuovo e tecnologico meteoradar nell'aeroporto di Bari Palese: "Aiuto importante per prevedere eventi estremi"

"Sono occhi in più che vegliano sui pugliesi - ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – che aiuteranno gli operatori della protezione civile a mettere in sicurezza i cittadini in caso di necessità"

È arrivato oggi a Bari un radar meteorologico di ultima generazione che è stato installato nel sedime dell’aeroporto di Bari Palese. Il dispositivo, che opera in banda X ed è collocato in area pista di volo nelle vicinanze di un raccordo perimetrale, opererà, quando sarà funzionante a regime, all’interno della Rete nazionale del Dipartimento della Protezione civile.

 “Sono occhi in più che vegliano sui pugliesi - ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – che aiuteranno gli operatori della protezione civile a mettere in sicurezza i cittadini in caso di necessità. Ringraziamo il dipartimento nazionale per aver fornito l’attrezzatura, che sarà utile a prevenire e gestire situazioni di emergenza”.

“Il radar – spiega Mario Lerario, dirigente della Protezione civile regionale – va a colmare una zona d’ombra nel rilevamento meteo del sud Italia, che si estendeva su buona parte della Puglia. Oltre a tener sotto controllo gli eventi meteo estremi, sempre più frequenti a causa del cambiamento climatico, e quindi a programmare gli interventi del Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale, il radar potrà anche servire per fornire dati per le attività agricole, industriali, turistiche e civili. Ringraziamo Aeroporti di Puglia ed Enac per la preziosa collaborazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo e tecnologico meteoradar nell'aeroporto di Bari Palese: "Aiuto importante per prevedere eventi estremi"

BariToday è in caricamento