Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Occupazione terapie intensive Covid della Puglia sotto la media nazionale: calo al 10%

Lo riferisce l'Agenas. Discesa anche per i reparti normali, scesi al 13% (-1 rispetto al giorno prima): in questo caso il valore è due punti sopra la media italiana dell'11%

Scende ancora la percentuale di riempimento delle terapie intensive e dei reparti ordinari Covid in Puglia. I dati dell'Agenzia Nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) riferiti a ieri segnalano, per le rianimazioni, un'occupazione del 10%, un punto in meno rispetto a ieri e uno sotto la media nazionale dell'11%.

Calo anche per i reparti normali, scesi al 13% (-1 rispetto al giorno prima): in questo caso il valore è due punti sopra la media italiana dell'11%. In ogni caso, entrambi i valori segnalati sono ampiamente al di sotto della soglia critica, fissata al 30% per le terapie intensive e al 40% per i reparti ordinari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione terapie intensive Covid della Puglia sotto la media nazionale: calo al 10%

BariToday è in caricamento