menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I baresi attendono il ritorno della musica al Petruzzelli: oltre duemila richieste per il primo concerto post lockdown, 6 repliche programmate

Le prenotazioni per il primo evento, gratuito, in programma il 30 giugno, sono andate esaurite a tempo di record. La Fondazione ha previsto altri sei appuntamenti per consentire al più altro numero di cittadini di partecipare, viste anche le restrizioni antiCovid

Più di duemile richieste di prenotazione in pochi giorni per il primo concerto gratuito postlockdown al Petruzzelli, tanto da indurre la Fondazione a predisporre sei repliche per consentire al maggior numero di cittadini di poter assistere allo spettacolo. E' una 'riapertura' molto attesa dai baresi, quella del Petruzzelli, che dopo aver ripreso le visite guidate dopo lo stop per l'emergenza Covid, si appresta ora (il primo concerto è fissato al prossimo 30 giugno) a far ripartire anche la musica.

"La città ha risposto a questo invito con grande entusiasmo", commenta su Fb il sindaco Antonio Decaro, annunciando che a dirigere l'orchestra per il concerto del 30 giugno sarà "Roberta Peroni, una giovane barese". "Per questo - prosegue Decaro . con la Fondazione abbiamo deciso di programmare 6 giornate di repliche per permettere a quanti più cittadini possibile di assistere al concerto, tenendo presente che secondo le regole anti Covid, possono partecipare soltanto 200 persone per spettacolo. Ma non molliamo, siamo solo all’inizio e soprattutto siamo già a lavoro con la Fondazione per organizzare altri eventi gratuiti per le prossime settimane in modo che tutti quelli che vorranno potranno tornare a varcare le porte del Teatro Petruzzelli in sicurezza e a godersi il piacere della buona musica".

(foto Fb Fondazione Petruzzelli)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento