Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Applausi per Muti e l'Orchestra Cherubini, il Petruzzelli riparte con la grande musica: tutto esaurito fino a venerdì

Ieri, ad assistere alla performance c'era anche il sindaco Antonio Decaro che ha incontrato il grande maestro per manifestargli le congratulazioni e il saluto di Bari: "Tre concerti straordinari"

Tutto esaurito e applausi, ieri sera, al teatro Petruzzelli di Bari per il concerto dell'Orchestra giovanile 'Cherubini' diretta dal maestro Riccardo Muti. Un grande appuntamento che, pur seguendo i 'Family Concert' di fine maggio, segna di fatto la riapertura dopo le restrizioni Covid che hanno obbligato alla cancellazione di numerosi eventi e allo stop delle atività del poliiteama per lungo tempo. 

Si replica e domani con posti già esauriti, essendovi la disponibilità di una capienza di 500 spettatori distanziati per le norme anti Covid. Il programma prevede la sinfonia n. 3, in Re maggiore, D. 200 di Franz Schubert e la celeberrima sinfonia n. 9, in mi minore, op. 95 "Dal Nuovo Mondo" di Antonín Dvo?ák. Ieri, ad assistere al concerto c'era anche il sindaco Antonio Decaro che ha incontrato il grande maestro per manifestargli le congratulazioni e il saluto di Bari: "Tre concerti straordinari - dice Decaro - per riabbracciare il pubblico che torna nel nostro Politeama dopo un lungo periodo di chiusura. È un onore per la città accogliere il Maestro Muti e dargli il benvenuto nella nostra terra dove lui è cresciuto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Applausi per Muti e l'Orchestra Cherubini, il Petruzzelli riparte con la grande musica: tutto esaurito fino a venerdì

BariToday è in caricamento