Bari piange la scomparsa a 70 anni di Vittorio Cosentino, anima libera del teatro di strada

Tra i fondatori del Gruppo Kismet, ha viaggiato in tutta Europa per diffondere la sua idea di teatro. Il suo corpo è stato ritrovato ieri all'interno dell'ex Caserma Rossani

Bari perde una figura di riferimento del teatro di strada. È Vittorio Cosentino l'uomo trovato morto ieri a 70 anni in un locale attiguo alla Caserma Rossani. Calabrese di nascita, Cosentino era un attento estimatore dell'arte in tutte le sue forme: lo si vedeva spesso alle conferenze stampa degli eventi in città - tra cui il Bif&st - sempre pronto a fare domande e a cercare di entrare in contatto con quel mondo che ha amato e di cui è stato anche un innovatore. Fu lui, infatti, a creare il gruppo teatrale Kismet insieme al regista milanese Carlo Formigoni, con cui calcò i palchi di tutta l’Europa. Poi, sempre coerente con la sua voglia di innovare e non rimanere 'ingabbiato', scelse la via del teatro di strada, continuando a viaggiare e tenendo laboratori su questa forma d'arte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tantissimi i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno riempiendo la rete. Come quello del collettivo dell'ex Caserma Liberata, che lo ha ricordato con una lunga lettera: "Vittorio è stato e sarà per sempre uno di noi - scrivono - Era un amico e un compagno che sin da piccolo ha cercato la libertà non accettando mai alcun tipo di compromesso. Sorrideva e regalava sempre a tutti noi continuamente parole di coraggio, raccontandoci le sue storie di vita vissute per strada con la sua arte e il suo amore per la creatività. Cercava sempre infaticabilmente di aggregare chiunque nei suoi laboratori teatrali, liberi, aperti e pieni d’amore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

  • Tragico incidente a Bari: schianto frontale in via Napoli, muore 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento