Arrestato autore della sparatoria al San Paolo, Decaro: "Ringrazio la polizia, ma servono più agenti"

Il primo cittadino in una nota ha commentato la notizia dell'arresto del pregiudicato che ieri ha sparato al cognato dopo un litigio familiare

“A meno di ventiquattr’ore dall’agguato è stato assicurato alla giustizia l’autore della sparatoria di ieri al quartiere San Paolo. A nome di tutta la comunità barese ringrazio il Questore e tutte le donne e gli uomini che stanno lavorando giorno e notte per riportare giustizia e tranquillità in città". Con una nota, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, commenta la notizia dell'arresto del 37enne Biagio Piscotti, responsabile reo confesso della sparatoria avvenuta ieri nel quartiere San Paolo per motivi familiari.

Il primo cittadino ha poi concluso la nota, riprendendo una richiesta già fatta nei giorni scorsi visto il susseguirsi di episodi di sangue in città:

Ci auguriamo che a loro possano aggiungersi presto altre unità, indispensabili per proseguire su questa strada con sempre maggiore efficacia."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento